Diavolezza

Alessandro
Diavolezza

La storia dietro a questo scatto

Svizzera, Panorama a 360 gradi dalla Via Ferrata di fronte al Ghiacciaio … Con Spettro di Brocken, Gloria e Fogbow (arcobaleno di nebbia), una follia insomma. 
Ok, parliamoci chiaro, qui si tratta di fortuna. Quando ho pianificato questo scatto non avrei mai creduto di poter assistere ad uno spettacolo del genere, nemmeno se me lo avessero detto. Come sempre, individuata una location particolare, procedo con le simulazioni 3d di alba e tramonto, scelgo il punto di scatto in vetta ad una Via Ferrata ed aspetto l’ultimo giorno del viaggio, finché le condizioni non sono perfette.

Mi incammino con la Funivia Diavolezza fino alla vista sul Ghiacciaio del Bernina, assolutamente incredibile, in vita mia ho avuto la fortuna di vedere luoghi straordinari, questo è sicuramente uno dei più belli.
Comincio la mia salita verso la cima, tra le diverse Vie Ferrate che ho fatto sicuramente la più bella, la vista costante sul ghiacciaio, i tratti verticali, il ponte, esperienza mozzafiato sin dall’inizio.

Gli ultimi metri e raggiungo la vetta. Non penso ci sia modo di trasmettere quello che ho provato quando sono arrivato lassù, il contesto era semplicemente spaziale, le condizioni ideali.

Dopo aver studiato per un’oretta le varie ipotesi, decido la composizione, una vista a 360 gradi con il ghiacciaio centrale ed il sole sulla destra. Inizio a montare l’attrezzatura, poi la magia.
Improvvisamente salgono le nuvole dal basso, comincia a crearsi una situazione che non avevo minimamente previsto, le nuvole si addensano sulla cresta mentre il sole scende sulle montagne; il tempo di guardarmi intorno, ed eccolo.

Nella mia carriera ho particolare fortuna con gli Spettri di Brocken, i Gloria, i Fogbow, questi fenomeni atmosfeciSono giù tre le foto dove ho avuto la fortuna di immortalare questo splendido fenomeno, e questa volta, non era solo. Per la prima volta in vita mia ho visto dal vivo un fogbow, arcobaleno di nebbia. Qualche secondo per realizzare, per cambiare la mia posizione in funzione di questa inaspettata e meravigliosa “novità” ed ho scattato uno degli scenari più epici di sempre.
 

Foto scattata durante questo viaggio fotografico

Le Dolomiti: un'esperienza fotografica incredibile tra scenari mozzafiato

Lorenzo
Lorenzo